Select yours Languages  
Seguici anche su:
Vai ai contenuti
Ricetta Tipica: Trippa Finta Siciliana
Il Magazine sul Made in Sicily
Pubblicato da Sicilianet.net in RICETTE SICILIANE · 24 Maggio 2021
Se la trippa viene definita finta, è poco ma sicuro, che nel piatto di trippa non ce ne sarà. Ora questo potrebbe essere una beffa per chi la trippa l’ama davvero ma quelli che, come me, non ci vanno pazzi, hanno solo da essere felici.



Ingredienti per 4 persone
6 uova
50 gr di caciocavallo grattugiato
35 gr di pangrattato
400 gr di polpa di pomodoro
1 melanzana
1 ciuffetto di prezzemolo
basilico
1 spicchio di aglio
1 cucchiaino di zucchero
olio per friggere
olio EVO q.b.
sale e pepe q.b.



Preparazione
Come prima operazione lavate la melanzana, affettatela e cospargetela con una manciata di sale per circa un'ora perché rilasci l'acqua amarognola. Nel frattempo in una terrina sbattete le uova, aggiungete il pangrattato, il caciocavallo grattugiato, il prezzemolo tritato, un pizzico di sale e pepe e mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti.
Fate scaldare un giro d'olio in una padella di medie dimensioni e versate 2-3 mestolini del composto formando delle frittate piatte e alte non più di 1/2 cm. Continuate fino ad esaurimento delle uova. Appena terminato tagliate le frittatine a listarelle larghe circa 2 cm e mettetele da parte;
Pulite l'aglio e soffriggetelo in un tegame basso o in una padella con un filo d'olio Evo. Aggiungete la polpa di pomodoro, il cucchiaino di zucchero, qualche foglia di basilico e aggiustate di sale e pepe. Mettete il coperchio e fate cuocere a fiamma media per circa 10 minuti.
Ritorniamo alle melanzane che ormai avranno spurgato i liquidi. Sciacquate le fette in acqua corrente, tamponatele con un panno carta e friggetele in abbondante olio per friggere. Adagiatele man mano su carta forno perché depositino l'eccesso d'unto.
Appena la salsa si sarà ristretta aggiungete le listarelle di frittata e le fette di melanzane (se queste fossero troppo grosse tagliatele in 4 parti);
Girate delicatamente il tutto e lasciate cuocere altri 10 minuti. Servire caldo o anche a temperatura ambiente.



eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da:
I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE - VIETATA LA RIPRODUZIONE -
Torna ai contenuti