Select yours Languages  
Seguici anche su:
Vai ai contenuti
Ricetta Tradizionale Siciliana: Spaghetti al Nero di Seppie Catanesi
Il Magazine sul Made in Sicily
Pubblicato da Sicilianet.net in RICETTE SICILIANE · 28 Maggio 2021
Solo poche cose al mondo sono buone come gli spaghetti al nero di seppia. Una preparazione semplice, facile, veloce ma dal gusto impagabile, una ricetta famosa nel mondo e tipica della tradizione culinaria catanese.



Ingredienti per 4 persone
400 gr di spaghettoni nr 5
2 seppie
1 spicchio d'aglio
1 cipolla
1 cucchiaio di estratto di pomodoro
150 gr di concentrato di pomodoro (salsina)
33 cl di salsa di pomodoro
1 bicchiere di vino bianco
1 ciuffetto di prezzemolo
2 foglie d'alloro
olio EVO
sale
pepe



Preparazione:
Pulite le seppie e privatele dell'osso e delle sacche del nero che metterete da parte. Eliminate anche gli occhi e il becco e tagliatele a listarelle (se preferite fate eseguire l'operazione di pulizia al vostro pescivendolo di fiducia).
Lavatele per bene e mettetele a scolare.
In un tegame mettete abbondante olio assieme al trito di cipolla e aglio e fate imbiondire; unitevi le seppie e rosolate ancora per qualche minuto. Sfumate con il vino girando di tanto in tanto.
In una tazza sciogliete l'estratto di pomodoro con un mestolo d'acqua calda e versate il tutto nel tegame assieme al concentrato di pomodoro e alla salsa di pomodoro.
Aggiungete le foglie d'alloro, il sale, il pepe e fate cuocere per circa 20 minuti. Unite il nero di seppia rompendo le vescichette con le mani ed il trito di prezzemolo; girate fin quando il sugo si sarà colorato di nero.
Spegnete quando le seppie risulteranno tenere ed il sugo ristretto.
Portate a bollore una pentola di acqua salate e calate gli spaghetti. Appena cotti, scolateli e girateli nel sugo.
Guarnite con una spolverata di prezzemolo tritato e servite ben caldi.



eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da:
I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE - VIETATA LA RIPRODUZIONE -
Torna ai contenuti