Select yours Languages  
Seguici anche su:
Vai ai contenuti
Ricetta Tradizionale: FUATA o Pizza Nissena
Il Magazine sul Made in Sicily
Pubblicato da Sicilianet.net in RICETTE SICILIANE · 14 Gennaio 2022
Avete mai sentito parlare della Fuata? Si tratta di una buonissima preparazione tipica di Caltanissetta e del suo circondario, una sorta di focaccia che viene condita con pomodoro, sarde e pecorino. Non è uno sfincione e neppure una pizza: una vera prelibatezza che potete anche preparare in casa. La particolarita' e che La Fuata essendo un cibo da strada va piegata un pezzo sopra l' altro e poi mangiata.



Ingredienti per 4 persone:
500 g pasta di pane
1 kg pomodori maturi
25 g lievito di birra
2 spicchi di aglio rosso
olio extravergine di oliva q.b.
sale marino q.b.
pepe nero macinato al momento q.b.



Preparazione
Innanzitutto dissalare le sarde sotto l’acqua corrente e privarle delle lische. Scottare adesso i pomodori per qualche minuto in acqua caldissima, spellarli, tagliarli in due e scartare i semi e l’acqua. Tagliarli poi finemente riducendoli quasi in polpa.
Mondare quindi l’aglio, sminuzzarlo e unirlo, mescolando, con i pomodori. Aggiungervi inoltre un pizzico di sale. Successivamente tagliare la pasta in 4 parti e appiattirla con le dita su un piano di lavoro cosparso di farina. Depositarla poi su una teglia foderata con carta da forno e decorare con i pomodori.
Disporre le sarde e ricoprire con foglioline di origano, sale, formaggio pecorino, un filo d’olio extravergine di oliva e pepe nero rigorosamente macinato al momento.
Cucinare in forno caldo a 230 C° per 15 minuti, finché la pasta sarà cotta e la superficie lievemente dorata.
Servire infine la fuata di Caltanissetta ben calda in tavola per la consumazione. La fuata si mangia sovrapponendo due pizze dal lato del condimento.



eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da:
I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE - VIETATA LA RIPRODUZIONE -
Torna ai contenuti