MAGAZINE enogastronomia siciliana, Ricette Siciliane e tanto altro - Il Magazine sul Made in Sicily

 Select Others Languages  
Seguici anche su:
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Prodotti Siciliani: Pomodoro Pachino IGP

Il Magazine sul Made in Sicily
Pubblicato da Sicilianet.net in Prodotti Tipici Siciliani · 20 Maggio 2020
Rosso vivace, polposo, consistente, ottimo compagno delle nostre tavole, il pomodoro Pachino è l’oro rosso di Sicilia. Il paese che ha dato il nome al suo pomodoro è Pachino, un lembo di terra eternamente baciata dal sole, salmastra, che unita alla qualità dell’acqua fanno del suo pomodoro un vero e proprio frontman dei piatti mediterranei.



Chi dei vostri amici, parenti o conoscenti non si è mai concesso  un piatto di spaghetti al pomodoro fresco? Ma soprattutto, ha senso per voi l’estate senza l’insalata di pomodoro sulla tavola? Andiamo a scoprire un must eccellente: il pomodoro di Pachino IGP, tra i prodotti tipici italiani migliori.



Principale protagonista dell’enogastronomia italiana, questo pomodoro è attraente, saporito, dolce, profumato, consistente e resistente. Tutte qualità che il pomodoro di Pachino eredita dal suo territorio e che gli hanno permesso di guadagnarsi il prestigioso marchio IGP. Oggi il pachino è assistito da un consorzio di tutela che segue un preciso e rigoroso disciplinare per garantirne la sua autenticità.
Eppure le origini di questo famoso pomodoro sono israeliane e risalgono al 1989. Fu in quell’anno che l’azienda sementiera israeliana Hazera portò due nuove varietà di pomodoro: il ciliegino Naomi e la varietà Rita a grappolo. La punta sud-orientale della Sicilia offrì la sua terra unica e generosa, il suo clima caldo e la continua esposizione alla luce del sole per la coltivazione di questo pomodoro, il più comune a forma di ciliegia. Antiossidante naturale, il pachino è un prodotto ricco di proprietà benefiche.




Le tipologie del Pomodoro Pachino IGP
Non lasciamoci ingannare dal ciliegino! Pur essendo la tipologia conosciuta, il ciliegino non è l’unico pomodoro a marchio IGP del comune di Pachino, anche se questo viene associato comunemente ai pomodori pachini. Oltre al classico pomodoro ciliegino pachino, esistono altre tre tipologie dell’oro rosso siciliano.
Il grappolo di Pachino IGP ha un colore rosso vivo, sempre rotondo ma leggermente più grande del ciliegino. Il costoluto invece è una tipologia di pomodoro che va dalle tonalità del verde a quelle del rosso, riconoscibile anche per le sue accentuate prominenze, pronto per essere tagliato a spicchi; infine il tondo liscio, di colore verde scuro, che ha un gusto marcato e una polpa croccante. La coltivazione del pomodoro siciliano si estende dalla provincia di Siracusa a quella Ragusa.



Nessun commento

eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -
Torna ai contenuti