Select yours Languages  
Seguici anche su:
Vai ai contenuti

Ricetta Tradizionale: Frittedda Siciliana

Una ricetta semplice che contiene tutti i sapori e i profumi della primavera siciliana La frittella siciliana è un piatto prelibato tramandato dalla tradizione contadina di generazione in generazione. Niente fritto o frittelle o frittata, la “frittedda” è esclusivamente un piatto tipico siciliano composto, tradizionalmente di, fave, piselli e carciofi.
Sicilianet.net | 20/4/2022

Ricetta Tipica Pasquale Siciliana: Tegame Aragonese

Il protagonista del pranzo nei giorni di festa pasquali ad Aragona, piccolo comune dell’entroterra agrigentino, è il Tegame – Taganu o Teganu in dialetto –, un timballo di rigatoni che secondo la tradizione, deve essere cotto in un recipiente largo e basso di terracotta, come facevano in passato i contadini che, dopo aver mescolato tutti gli ingredienti li sistemavano nei tegani – i vasi fatti fatti con la creta delle Maccalube,
Sicilianet.net | 16/4/2022

Ricetta Siciliana Pasquale: Sciusceddu messinese

Si tratta di una pietanza particolarmente antica, originaria della città di Messina e che tradizionalemte si prepara nel periodo Pasquale. Questo piatto è composto da polpette di vitello cotte in brodo e ricoperte da uno strato di ricotta, uova e pecorino, che, una volta in forno, forma una crosticina croccante e sfiziosa.
Sicilianet.net | 15/4/2022

Ricetta Pasquale Siciliana: Castrato alla Brace

Il castrato alla brace è una pietanza tradizionale della cucina palermitana. Nel periodo delle feste pasquali ed in particolare per il giorno di pasquetta, prima festa primaverile,buona parte dei palermitani si recano in gita fuori porta dove organizzano vere e proprie cucine all’aperto, insomma la vera scampagnata.
Sicilianet.net | 13/4/2022

Ricetta Tipica Pasquale: Cuddura cull’ova

Un uovo incastonato tra trecce di pasta frolla dal sapore di storia, tradizione e famiglia. Ecco la cuddura cu l’ova ! Il nome cuddura cu l’ova rievoca alla mente di ogni buon siciliano che si rispetti ricordi legati alla fanciullezza, alla gioia pasquale ma soprattutto alla famiglia. E’ stata riconosciuta dal Ministero delle politiche agricole come prodotto agroalimentare tradizionale (P.A.T) e ancora oggi si mangia sia nella sua versione salata che in quella dolce,
Sicilianet.net | 8/4/2022

I NOSTRI PARTNER:
- VIETATA LA RIPRODUZIONE -
Torna ai contenuti