MAGAZINE enogastronomia siciliana, Ricette Siciliane e tanto altro - SiciliaEcommerce

 Select Others Languages  
Seguici anche su:
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Ricetta Tradizionale: Impanata di maiale

SiciliaEcommerce
Pubblicato da in RICETTE SICILIANE · 15 Ottobre 2019
In Sicilia il termine impanata è sinonimo di cuddura o scacciata. Si tratta di un prodotto tipico siciliano a base di pane. La sua preparazione è quasi un rito a cui le donne siciliane si dedicano con autentica passione



INGREDIENTI PER LA PASTA
500 grammi farina di grano duro
25 grammi lievito di birra
5 grammi di malto (per panificazione)
Due cucchiaini di zucchero semolato
Mezzo cucchiaino, da caffè, di sale
50 grammi di strutto
250 grammi di acqua tiepida
Olio extravergine d’oliva
INGREDIENTI PER IL RIPIENO
Un cavolfiore
50 grammi di acciughe sott’olio
150 grammi di olive nere snocciolate
200 grammi di caciocavallo tenero
Due cipolle di media grandezza
Capperi secondo il vostro gusto
Olio ex
Sale e pepe



PROCEDIMENTO
Dopo aver lavato il cavolfiore in acqua salata ricavare soltanto le cime, quindi sfriggere la cipolla tagliata finemente con l’olio necessario. Appena la cipolla sarà imbiondita unire le cime del cavolfiore e farle cuocere al dente (tenendo presente che poi andranno in forno).
Mettere in un contenitore il lievito con lo zucchero e 200 grammi di acqua tiepida. Mentre il lievito si attiva (per una decina di minuti) setacciare la farina e amalgamarla con lo strutto, il sale e il malto (se avete la possibilità usate una planetaria), quindi unire il lievito attivato e lavorare l’impasto. Aggiungere gradatamente la rimanente acqua tiepida e continuare a lavorare fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo. Coprire con una pellicola da cucina e lasciare lievitare in luogo tiepido per due ore, in una ciotola infarinata.
Stendere la pasta in una sfoglia spessa circa mezzo centimetro, quindi ricavare  due dischi, in modo che uno sia più grande (servirà per rivestire il fondo e le pareti della teglia) e l’altro più piccolo (servirà per ricoprire il tutto).
Ungere il fondo e i bordi di una teglia rotonda e rivestirne il fondo e i bordi con il disco di sfoglia più grande. Versare il cavolfiore ben amalgamato con il caciocavallo tagliato a cubetti, le olive tagliate grossolanamente, i capperi e le acciughe a pezzettini. Ricoprire il tutto con il rimanente disco di sfoglia e chiudere bene i bordi, in modo che il ripieno non possa fuoriuscire. Spennellare la superficie con abbondante olio diluito con poca acqua e mettere a riposare per circa un’ora. Preriscaldare il forno a 220° ed infornare la ‘mpanata per 45 minuti e comunque fino a completa cottura. Quando la ‘mpanata sarà ben dorata, toglierla dal forno e sigillare la teglia con un foglio di alluminio (così la ‘mpanata risulterà più morbida), lasciare intiepidire per circa venti minuti e servire.



Nessun commento

eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -
Torna ai contenuti