MAGAZINE enogastronomia siciliana, Ricette Siciliane e tanto altro - Il Magazine sul Made in Sicily

 Select Others Languages  
Seguici anche su:
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Ricetta Tradizionale: CUBBAITA

Il Magazine sul Made in Sicily
Pubblicato da in RICETTE SICILIANE · 23 Dicembre 2019
Alcuni dolci sono talmente buoni che alle volte non ti basta il tempo di gustarli che già sono finiti. Una cosa del genere per fortuna non capiterà mai se state mangiando una porzione di cubaita, una vera prelibatezza, impossibile però da mandar giù in pochi secondi a causa della consistenza decisamente croccante, merito dei suoi dolci ingredienti e tutta da assaporare.



INGREDIENTI Dosi per 8 persone
300g di zucchero semolato;
200g di miele di vostra scelta;
200g di mandorle tostate;
400g di semi di sesamo;
100g di pistacchi tritati, da usare a scelta come ingrediente o decorazione;
un pizzico di cannella macinata, se è di gradimento, dato che spesso i bambini non l’apprezzano;
buccia di agrumi tagliuzzata, finché sono freschi va bene tutto: limone, arancia, mandarino, etc.



PREPARAZIONE
In realtà è molto semplice da preparare, bisogna stare attenti soprattutto a non bruciare le mandorle e a non scottarsi viste le alte temperature che può raggiungere il composto.
Sciogliere in un tegame a fiamma bassa lo zucchero con il miele, mescolando spesso.
Una volta che saranno ben amalgamati, aggiungere i semi di sesamo e continuare a mescolare con un mestolo finché non diventa bello dorato, mantenendo la fiamma al minimo, dopodiché aggiungere le mandorle e i pistacchi e proseguire la cottura solo per pochi minuti.
Se il composto appare eccessivamente denso o caldo, è possibile regolarlo con un po’ d’acqua.
Subito prima di togliere dal fuoco, aggiungere gli aromi, rigirare il preparato e dopodiché versare il tutto su una superficie liscia, meglio se di marmo, possibilmente inumidita con acqua o unta con olio di semi (o mandorle). È anche molto adatta la carta forno purché venga bagnata bene.
Aiutandovi con un coltello o una spatola, spianare rapidamente la cubaita fino a farle raggiungere lo spessore preferito, solitamente tra 0,5 cm e 1,5 cm e prima che si indurisca incidere le porzioni in maniera che dopo siano più semplici da dividere, più semplice se a forma rettangolare o romboidale.



Nessun commento

eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -
Torna ai contenuti