MAGAZINE enogastronomia siciliana, Ricette Siciliane e tanto altro - SiciliaEcommerce

 Select Others Languages  
Seguici anche su:
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Ricetta Siciliana: Ova a’ viddanedda (Uova alla contadina)

SiciliaEcommerce
Pubblicato da in RICETTE SICILIANE · 13 Settembre 2019
Andare alla ricerca di un piatto che sia semplice e che allo stesso tempo riempia lo stomaco è un classico. Fortunatamente le pietanze siciliane offrono un’ampia scelta di ricette che coniugano piccole dosi, semplicità e grande soddisfazione. Tra questi compaiono le amatissime ova a viddanedda.



Ingredienti per 4 persone
8 uova
600 g di pomodori rossi maturi (pelati se  fuori stagione)
1 spicchio di aglio
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
prezzemolo q.b.
pepe nero q.b.
sale q.b.



Preparazione:
Scegliete dei bei San Marzano maturi, tuffateli in acqua bollente per 2 minuti dalla ripresa del bollore e pelateli. Fuori dalla stagione estiva, usate i pelati in scatola.
Conservati o freschi che siano, tagliate i pelati a filetti e teneteli da parte. Tritate l’aglio e il prezzemolo. Fate scaldare l’olio in un’ampia padella e mettetevi ad appassire l’aglio a fuoco dolce. Prima che si colori, aggiungete i filetti di pomodori, il prezzemolo tritato, salate e fate cuocere per una decina di minuti a fuoco basso. Praticate delle fossette nella salsa e in ognuna di queste sgusciate un uovo cercando di non rompere il rosso. Salate le uova e fatele cuocere per 5 minuti sempre a fuoco basso. Pepate e servite.
Un paio di suggerimenti: il sale sul tuorlo produce delle inestetiche macchioline bianche. Se volete evitarle, salate solo l’albume. L’uso del coperchio, raccomandato in molte ricette, favorisce sì la cottura più rapida e completa dell’uovo, ma provoca un’antipatica velatura bianca del tuorlo.



Nessun commento

eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -
Torna ai contenuti