MAGAZINE enogastronomia siciliana, Ricette Siciliane e tanto altro - SiciliaEcommerce

 Select Others Languages  
Seguici anche su:
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Ricetta Tradizionale: Alici fritte con cipolle in agrodolce

SiciliaEcommerce
Pubblicato da in RICETTE SICILIANE · 29 Settembre 2019
Alici fritte con cipolle in agrodolce, cotte lentamente in padella con pochissimo olio, aceto, zucchero, uvetta, pinoli, cannella e menta. Un gusto molto particolare tutto siciliano che si sposa benissimo con la grassezza della frittura e della carne dell’alice. È consigliabile prepararle in anticipo, infatti è considerato un piatto freddo e grazie all’aceto, si conserva in frigo per diversi giorni. Potete servirlo come antipasto o come secondo piatto.


Ingredienti per 4 persone:
600 gr di alici fresche
farina di grano duro q.b.
6 cipolle rosse o bianche
100 gr di olive verdi denocciolate e sgocciolate
50 gr di capperi sotto sale o sott’olio
olio extravergine di oliva per friggere le cipolle q. b.
60 ml di aceto di vino bianco
2 cucchiai di zucchero
sale q. b.
1 lito di olio di girasole per friggere



PREPARAZIONE
Pulite le alici togliendo la testa, poi apritele a libro e asportare le interiora, la lisca interna e sopratutto la piccola lisca sulla schiena;
lavate i filetti di alici ottenuti e mettetele sulla carta assorbente, tamponando bene finché non saranno asciutte;
mettete in un piatto abbondante la farina di semola di grano duro, salare (non troppo) e infarinate le alici premendo bene in modo che vengano ben ricoperte dalla semola da entrambi i lati;
in abbondante olio di semi, friggete le alici in immersione, quando saranno dorate tiratele fuori e mettetele in un piatto;
Passiamo al secondo step. Affettate le cipolle non troppo sottili e metterle in una padella anti aderente con 2 cucchiai di olio extravergine, salate, copritele e fatele cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti;
quando le cipolle saranno appassite, aggiungete le olive verdi denocciolate, i capperi e fate cuocere ancora per 5 minuti;
alzate la fiamma  e versate l’aceto nel quale avrete fatto sciogliere lo zucchero, quindi  fate sfumare, finché le cipolle non saranno di un bel colore marroncino e lucido;
infine aggiungete le alici alle cipolle, fate cuocere a fuoco basso per qualche minuto per incorporare i sapori, spegnete il fuoco e fate riposare in un piatto un paio di ore.
Si mangiano a temperatura ambiente.








Nessun commento

eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -
Torna ai contenuti