MAGAZINE enogastronomia siciliana, Ricette Siciliane e tanto altro - SiciliaEcommerce

 Select Others Languages  
Seguici anche su:
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Crispeddi Siciliani Ricotta e Aggiughe

SiciliaEcommerce
Pubblicato da in RICETTE SICILIANE · 19 Ottobre 2018


INGREDIENTI :
800 gr acqua se lo richiede ne richiede ne aggiungerete un altro pochino
1 cubetto lievito
10 gr zucchero
15/20 gr sale
500 gr farina grano tenero
500 gr farina rimacinata
40 gr olio extravergine di oliva
Olio di semi di girasole per friggere
200 gr acciughe salate
400 gr ricotta fresca



PREPARAZIONE :
Per prima cosa sciogliete il lievito e lo zucchero nell’acqua tiepida. In una ciotola capiente versare la farina, l’olio, lo zucchero e l’acqua, con una forchetta lavorare finche tutto sia ben amalgamato, aggiungere un pizzico di sale e lavorare per 20 min. (io ho avviato l’impastatrice per 5 min, aggiunto il sale e poi altri 20 min), lasciare la pasta a lievitare fino al raddoppio, sgonfiare l’impasto lavorandolo. Scaldate l’olio in un tegame, prendere una piccola parte d’impasto avendo cura di ungersi appena le mani, inserire l’acciuga o ricotta chiudere avendo cura di non lasciare fessure in quanto friggendo possono aprirsi e scoppiettare.
Tuffate le crespelle nell’olio bollente, girate spesso fino a che non saranno ben dorati.
Scolate con l’aiuto di una schiumarola su carta assorbente e servite. IMPASTO A MANO Potete impastare a mano, aggiungendo la farina in un ampia terrina, fate un buco e versate il lievito e lo zucchero sciolto nell’acqua e iniziate ad impastare, aggiungete il sale e successivamente sbattete la pasta come nel video, copritela con un panno e lasciamola lievitare nel forno con luce accesa e un pentolino di acqua bollente nella parte bassa del forno. sgonfiare l’impasto lavorandolo. Scaldate l’olio in un tegame, prendere una piccola parte d’impasto avendo cura di ungersi appena le mani, inserire l’acciuga o ricotta chiudere avendo cura di non lasciare fessure in quanto friggendo possono aprirsi e scoppiettare.
Tuffate le crespelle nell’olio bollente, girate spesso fino a che non saranno ben dorati.
Scolate con l’aiuto di una schiumarola su carta assorbente e servite



Nessun commento

eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -
Torna ai contenuti