MAGAZINE enogastronomia siciliana, Ricette Siciliane e tanto altro - SiciliaEcommerce

 Select Others Languages  
Seguici anche su:
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Arancine di patate

SiciliaEcommerce
Pubblicato da in RICETTE SICILIANE · 1 Ottobre 2019
Rivisitazione tutta siciliana della classica arancina/arancino di riso. La ricetta è interessante perché potete variarla cambiando il tipo di farcitura. Ad esempio potete usare della provola con il risultato che creerete un divertente cuore filante; oppure piccoli cubetti di salame o di mortadella. Se poi vi fosse avanzato del ragù del giorno prima potete farcire con quello simulando l’arancina alla carne vera e propria.



Ingredienti per 15 Arancine di Patate:
1 kg di patate
2 tuorli
3 uova
50 gr di caciocavallo grattugiato
40 gr di burro
200 gr di primo sale
1 fetta di 100 gr di prosciutto cotto
qb pangrattato
qb farina
olio per friggere
sale
pepe



Preparazione
Per preparare le arancine di patate cominciate a lavare le patate e a bollirle in acqua leggermente salata. Quando cotte schiacciatele con lo schiacciapatate senza togliere la buccia che si separerà da sola dalla purea restando all'interno dello schiacciapatate stesso.
Aggiungete i tuorli, il burro fuso ma non caldo, il caciocavallo, salate. pepate e impastate fino ad ottenere un composto piuttosto morbido, compatto, consistente ma facilmente manipolabile.
Prendete una parte di impasto grande quanto un mandarino di grosse dimensioni e fate una pallina. Praticate un incavo con le dita dove andrete a posizionare 3/4 cubetti di prosciutto e 3/4 cubetti di primosale. Richiudete con le patate creando delle palline. Proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti.
Preparate tre ciotole. Nella prima sbattete le uova che serviranno da legante mentre nelle altre due versate la farina e il pangrattato.
Tuffate le arancine di patate prima nella farina avendo cura di far cadere quella in eccesso, poi nelle uova sbattute e per ultimo nel pangrattato. Dopo avere impanato tutte le arancine mettete da parte e fate riposare per 1/2 ora.
A questo punto riempite un pentolino con olio di semi di arachide profondo e, se avete un termometro da cucina, portatelo ad una temperatura di 170/175°. In caso ne siate sprovvisti fate la classica prova con lo stuzzicadenti immergendone la punta per vedere se si creano le bollicine.
Immergete delicatamente nell'olio le arancine aiutandovi con una schiumarola. Fate dorare da tutti i lati fino a quando si sarà creata un croccante crosticina. Scolatele su carta assorbente e servite appena tiepide.



Nessun commento

eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -
Torna ai contenuti