Blog Ricette Siciliane - SiciliaEcommerce

 Select Others Languages  
Seguici anche su:
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Mitilugghia

Avete mai sentito parlare della mitilugghia? Si tratta di un tipico antipasto della siciliano, frutto delle abilità gastronomiche iblee, che si presenta in maniera semplicissima ma è estremamente gustoso. È una preparazione tutt’ora molto usata a Vittoria e nel ragusano e la pasta adoperata può essere azzima o lievitata. Assomiglia molto alla pasta per la pizza ma invece che essere cotta in forno, viene fritta nell’olio bollente: questa poi può essere consumata così com’è (magari con sale ed origano secco) o accompagnata da formaggi o salumi, insomma una vera bontà!
Sicilianet.net | 31/3/2019

Polpette di sarde

Un secondo piatto tipico della cucina palermitana, molto gustoso e in più semplice da preparare, è la polpetta di sarde. Pesce azzurro pulito, diliscato, fatto a pallottoline schiacciate e cotte al sugo. Questo piatto trae origine dalla cucina povera siciliana, le sarde, infatti sono un pesce che costa poco e facilmente reperibile,
Sicilianet.net | 19/3/2019

Pasta con la mollica "ATTURRATA"

La pasta con la mollica atturrata (o ca' muddicca) è un piatto povero della cucina siciliana tipico della zona di Palermo. Una ricetta salva pranzo, facile da preparare e semplice da organizzare. Continua la lettura, per scoprire gli ingredienti e la preparazione di questo gustosissimo primo.
Sicilianet.net | 16/3/2019

Impanata Siciliana

In Sicilia il termine impanata è sinonimo di cuddura o scacciata. Si tratta di un focaccia tipica siciliana a base di pane, con la farcia di spinaci, cavolfiori, patate, salsiccia, formaggio, olive nere, etc.
Sicilianet.net | 12/3/2019

Pani cunzatu

'U Pani cunzatu', in italiano il pane condito, è uno dei piatti più poveri della tradizione culinaria siciliana, chiamato anche il cosiddetto 'pane della disgrazia'. Questa semplice ricetta è nata dalle abitudini culinarie del popolo, che in mancanza di condimenti più ricchi, diventò abitudine condire il pane fresco con dei sapori e condimenti a basso costo. Mentre coloro che avevano una disponibilità economica più agiata, per dare più sapore al pane, strofinavano un pezzo di sarda salata per assaporare, anche se in modo limitato, il sapore del salato. Negli anni la ricetta del 'pani cunzatu' ha subito dei cambiamenti, adattandosi ai condimenti della società attuale.
Sicilianet.net | 7/3/2019

Progetto Realizzato da:

eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Privacy Policy
Torna ai contenuti