Select yours Languages  
Seguici anche su:
Vai ai contenuti
Ricetta Invernale Tradizionale: Pasta con il cavolfiore in rosso alla siciliana
Il Magazine sul Made in Sicily
Pubblicato da Sicilianet.net in RICETTE SICILIANE · 12 Febbraio 2021
La preparazione di questa ricetta tradizionale è semplicissima e, come sempre, trovate le dosi e la ricetta passo passo qui sotto



INGREDIENTI per 4 Persone:
800 grammi di cavolfiore
320 grammi di pasta (casarecce, bucatini)
50 grammi di concentrato di pomodoro (2 cucchiai colmi)
pinoli e uvetta passa, q.b.
sale e pepe q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
6 filetti di acciughe sotto sale o sott'olio
una cipolla piccola
pecorino Dop siciliano grattugiato o caciocavallo stagionato q.b.
pane raffermo grattugiato q.b.



Preparazione:
La pasta con il cavolfiore in rosso è un piatto palermitano dal gusto eccezionale e molto semplice da preparare: pulire il cavolfiore eliminando le parti più dure del tronco e le foglie più esterne, dividerlo in cime e lavarle con cura. Lessare il cavolfiore in abbondante acqua salata, quindi scolarlo mettendo da parte l’acqua di cottura (vi servirà per lessarvi dentro la pasta).
Sbucciare la cipolla, tagliarla a metà, a fettine sottili e quindi tritarla. Mettere l’uvetta a bagno in acqua tiepida per 10 minuti. Mettere in una padella capiente l’olio extravergine di oliva  e aggiungere la cipolla. Rosolare la cipolla fino a che non sarà leggermente appassita, aggiungere le acciughe e scioglierle nell’olio caldo, quindi unire il concentrato di pomodoro, i pinoli e l’uva passa. Aggiungere poca acqua di cottura del cavolfiore e cuocere per 5 minuti, assaggiando per aggiustare eventualmente di sale.
Aggiungere il cavolfiore lessato in precedenza al sugo di pomodoro e cuocere, aggiungendo quando necessario un po’ di acqua di cottura del cavolfiore, finché non avrete ottenuto quasi una crema. Tostare il pane grattugiato in padella.
Lessare la pasta nell’acqua del cavolfiore messa da parte, scolarla al dente e saltarla con il sugo in padella. Mantecare con il pecorino o il caciocavallo grattugiati e un po’ di pepe nero macinato fresco. Servire la pasta con il cavolfiore in rosso (” pasta chi vruoccoli arriminati” in siciliano) dopo averla condita con abbondante pane grattugiato.



Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da:
I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE - VIETATA LA RIPRODUZIONE -
Torna ai contenuti