MAGAZINE enogastronomia siciliana, Ricette Siciliane e tanto altro - Il Magazine sul Made in Sicily

 Select yours Languages  
Seguici anche su:
Vai ai contenuti

Ricetta Siciliana: Polpette di pesce spada e cozze

Il Magazine sul Made in Sicily
Pubblicato da Sicilianet.net in RICETTE SICILIANE · 6 Luglio 2020
Anche se gli ingredienti di questa ricetta sono in uso in tutta la Sicilia, proprio cozze e pesce spada sono tipici del messinese e, a tal proposito non possiamo fare a meno di ricordare la famosa Cozza di Ganzirri



INGREDIENTI PER 6 PERSONE
500 grammi di pesce spada in fette
1 kg di cozze da sgusciare
uno spicchio d’aglio
2 uova
scorza di un limone non trattato grattugiata (soltanto la parte gialla)
50 grammi caciocavallo semi stagionato grattugiato
50 grammi circa di pangrattato più quello che servirà per panare le polpette
un bel ciuffo di prezzemolo
pepe bianco q.b. e poco sale fino (l’acqua di cottura delle cozze e il caciocavallo sono sapidi)
olio evo q.b.
qualche foglia di lattuga per guarnire



PROCEDIMENTO
Prima di passare alla realizzazione della ricetta è fondamentale spendere qualche parola sull’attenzione che bisogna prestare per la pulizia delle cozze.
Prima di tutto asportare il filamento esterno delle cozze. È la parte che permette alle cozze di attaccarsi agli scogli che tecnicamente viene chiamato bisso. Poi passare alla pulitura sfregando energicamente una spugnetta d’acciaio sulle parti delle cozze che presentano incrostazioni; sciacquarle e risciacquarle abbondantemente con acqua corrente e metterle a sgocciolare su un colapasta.
In un tegame capiente, con un filo d’olio evo mettere uno spicchio d’aglio intero schiacciato e appena sfrigola unire le cozze, il pepe macinato al momento e del prezzemolo tritato.
Coprire il tegame e farlo andare a fiamma vivace, scuotendolo spesso.
Non appena le cozze saranno tutte aperte (eliminare quelle rimaste chiuse), togliere l’aglio scartare i gusci e mettere separatamente da parte le cozze e il liquido di cottura filtrato.
Porre il pesce spada su di un tagliere e triturarlo con un coltello ben affilato. Triturare grossolanamente anche le cozze e, assieme al pesce spada, depositarle in una ciotola capiente. Unire un poco del liquido di cottura delle cozze, le uova, il caciocavallo grattugiato, il prezzemolo tritato, il pangrattato, la scorza di limone grattugiata, aggiustare di pepe bianco ed amalgamare per bene il tutto. Si deve ottenere un composto compatto. Se necessario aggiungere pangrattato o liquido di cottura delle cozze a seconda se l’impasto ottenuto sia asciutto o molto umido.
A questo punto formare le polpette rotonde con le mani unte d’olio, passarle a pangrattato e friggerle in padella con abbondante olio evo. A frittura ultimata adagiarle su carta paglia per eliminare l’olio in eccesso e servire le polpette ben calde ponendole su foglie di lattuga e posizionate su un piatto di portata.



Nessun commento

eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da:
I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE - VIETATA LA RIPRODUZIONE -
Torna ai contenuti