Select yours Languages  
Seguici anche su:
Vai ai contenuti
Ricetta Tradizionale Sicilia: Pasta alla Pantesca
Il Magazine sul Made in Sicily
Pubblicato da Sicilianet.net in RICETTE SICILIANE · 11 Giugno 2021
La preparazione è facile e veloce. La Pasta alla pantesca è un primo piatto tipico dell'isola di Pantelleria (clicca qui per visitare l' Isola). Una pietanza semplice e saporita preparata con acciughe, olive verdi, capperi, pomodorini, olio extravergine di oliva, pane grattugiato ed erbe aromatiche: una ricetta che vi regalerà tutti i profumi e i sapori di questa splendida isola siciliana.



Ingredienti per 4 Persone:
400 grammi di Pasta (va bene lunga o corta, Spaghetti, Paccheri, Fusilli ecc)
6 sarde salate sciacquate e diliscate
olio e.v.o.
una cipolla
uno spicchio d’aglio
70 grammi di olive verdi snocciolate
30 grammi di capperi dissalati (possibilmente di Pantelleria)
300 grammi di pomodori maturi
un ciuffo di prezzemolo
un cucchiaino da caffè di origano
50 grammi pangrattato
sale e pepe q.b.



Preparazione:
Praticare dei taglietti in croce sul fondo dei pomodori ben sciacquati e immergerli per pochi minuti in acqua bollente. Scolarli immediatamente e metterli in una terrina contenente acqua fredda e ghiaccio (io utilizzo le barrette termiche che si usano per le borse frigo). Questo procedimento vi permetterà di pelarli facilmente. Una volta pelati i pomodori tagliateli a pezzi grossolanamente e metterli da parte.
Mettere in un padellino il pangrattato e farlo tostare, facendo attenzione a non farlo bruciare. Quando sarà ben dorato scendere dal fuoco, unire poco olio e mescolare bene fin quando l’olio sarà assorbito del tutto.
Fare scaldare una padella con un po d’olio emulsionato con poca acqua e farvi sciogliere le sarde salate; aggiungere l’aglio e la cipolla tritati finemente e farli imbiondire, facendo molta attenzione a non farli bruciare (se necessario aggiungere qualche cucchiaio di acqua calda). A questo punto aggiungere le le olive tagliate a pezzettini, i capperi, il pomodoro pelato e aggiustare di sale e pepe. Non appena il pomodoro sarà appassito, cospargere la salsetta con l’origano e il prezzemolo tritato finemente.
Cuocere la pasta e, quando sarà al dente, scolarla, versarla nel condimento e spadellare insieme a un po d’olio e qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Infine amalgamare con il pangrattato tostato e impiattare.



eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da:
I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE - VIETATA LA RIPRODUZIONE -
Torna ai contenuti