Select yours Languages  
Seguici anche su:
Vai ai contenuti
Ricetta Tradizionale: Mitilugghia
Il Magazine sul Made in Sicily
Pubblicato da Sicilianet.net in RICETTE SICILIANE · 18 Gennaio 2021
Avete mai sentito parlare della mitilugghia? Si tratta di un tipico antipasto della siciliano, frutto delle abilità gastronomiche iblee, che si presenta in maniera semplicissima ma è estremamente gustoso. È una preparazione tutt’ora molto usata a Vittoria e nel ragusano e la pasta adoperata può essere azzima o lievitata. Assomiglia molto alla pasta per la pizza ma invece che essere cotta in forno, viene fritta nell’olio bollente: questa poi può essere consumata così com’è (magari con sale ed origano secco) o accompagnata da formaggi o salumi, insomma una vera bontà!



Ingredienti
  • 500 gr semola di grano duro;
  • 30 grammi di zucchero
  • 20 grammi di lievito
  • Mezzo bicchiere d’olio evo
  • Olio di semi per friggere q.b.
  • Origano q.b.
  • Sale, pepe e origano q.b.



Preparazione:
Prendete la semola di grano duro e mettetela in una scodella molto ampia. Dopodiché passate al lievito:prendetelo e fatelo sciogliere in un po’ d’acqua. Aggiungetelo ora alla farina, impastando pian pianino.
Aggiungete ora lo zucchero e il sale e poi, gradualmente, mettete l’olio. Mescolate e impastate fino a quando il composto non diventa assolutamente elastico e liscio. Compattatelo il più possibile.
Una volta fatto, fatelo lievitare per almeno un paio d’ore, curandovi di tenerlo in un luogo non troppo freddo o umido, e di coprirlo con un canovaccio. Finita la lievitazioneriprendete l’impasto e stendetelo.
Curatevi di non farlo troppo sottile. Poi tagliate tanti dischetti e friggeteli in padella con l’olio di semi, versandone tanto e curandovi che sia ben caldo. Non appena saranno dorate spolveratele con un po’ di sale e origano e servitele.



Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da:
I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE - VIETATA LA RIPRODUZIONE -
Torna ai contenuti