Blog Ricette Siciliane - SiciliaEcommerce

 Select Others Languages  
Seguici anche su:
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Doppiette di Melanzane

SiciliaEcommerce
Pubblicato da in RICETTE SICILIANE · 17 Maggio 2019


INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
2 melanzane
750 ml di salsa di pomodoro
350 grammi di spaghetti nr.5
100 grammi di Pecorino DOP grattugiato
mezza cipolla
qualche foglia di basilico fresco
olio di oliva extravergineq.b.
sale q.b.
un pizzico di zucchero
olio di semi q.b.
ricotta salata o infornata q.b.



Preparazione:
Per preparare le doppiette di melanzane, lavare le melanzane e tagliarle a fette di circa mezzo centimetro di spessore: mettere in uno scolapasta e salarle, poi lasciarle riposare per almeno mezzora affinché perdano parte dell’acqua di vegetazione.
Versare in una padella abbondante olio di semi, scaldare fino a una temperatura di 160 gradi  e friggere le melanzane finché non saranno ben dorate.
Preparare la salsa di pomodoro mettendo in una casseruola olio di oliva extravergine e la cipolla tagliata finemente: fare appassire la cipolla per circa 5 minuti, sempre mescolando, aggiungere la salsa di pomodoro, il basilico fresco , un pizzico di zucchero e aggiustare di sale. Cuocere a fuoco basso e coperto per circa 15-20 minuti.
Preriscaldare il forno ventilato a 200 gradi. Lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolarli molto al dente, con 4-5 minuti di anticipo sul tempo indicato nella confezione. Condire gli spaghetti con la salsa di pomodoro, lasciandone da parte un poco per guarnire le ‘doppiette’, e mantecare con un po’ di pecorino grattugiato.
In una placca da forno, rivestita di carta forno, adagiare una fetta di melanzana, mettervi sopra una forchettata di spaghetti arrotolati (usate un mestolo e una forchetta), coprire con un’altra fetta di melanzana fritta. Distribuire sopra le doppiette di melanzane una cucchiaiata della salsa di pomodoro rimasta e spolverizzare con il restante parmigiano. Procedere così per tutte le doppiette di melanzane. Infornare per 15 minuti, finché il formaggio non si sarà sciolto. Spolverizzare con ricotta infornata o salata e con altro pecorino grattuggiato, guarnire con una foglia di basilico fresco e servire immediatamente.


Nessun commento

Progetto Realizzato da:

eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Privacy Policy
Torna ai contenuti