MAGAZINE enogastronomia siciliana, Ricette Siciliane e tanto altro - SiciliaEcommerce

 Select Others Languages  
Seguici anche su:
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Ricetta Tradizionale: POLPETTINE IN AGRODOLCE

SiciliaEcommerce
Pubblicato da in RICETTE SICILIANE · 19 Agosto 2019
Dici agrodolce e pensi alla Sicilia, infatti l'agrodolce è l'ingrediente fondamentale in tante ricette della tradizione e mentre ai giorni nostri è solo un "gusto" nei tempi antichi quando non si avevano a disposizione frigoriferi e refrigerazione la miscela di aceto e zucchero permetteva che i cibi durassero più a lungo, quindi un ottimo conservante naturale.
Le polpettine in agrodolce, una delizia, piatto ricco e gustoso, da servire a temperatura ambiente e da preparare almeno qualche  ora prima di servire in modo che i sapori si amalgamano e vengano esaltati.



INGREDIENTI PER 6 PERSONE
Per le Polpette:
  • 600 gr di polpa di vitellone tritata
  • 2 uova intere
  • 100 gr di caciocavallo o parmigiano grattugiato
  • 150 gr di mollica di pane ammorbidita nel latte
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 ciuffo di prezzemolo tritato
  • Sale
  • Pepe
  • Olio di semi di girasole per friggere
Per la Salsa:
  • 3 cipolle bianche
  • 150 gr di aceto di vino rosso
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale



PREPARAZIONE
In una ciotola amalgamare tutti gli ingredienti aggiungendo, se l’impasto risultasse troppo consistente, un po’ di latte.
Aggiustate di sale e pepe. Formate delle polpettine rotonde e piccole, quindi friggerle nell’olio ben caldo fin quando non risulteranno ben dorate. Sgocciolatele in carta per fritti.
In un tegame fare stufare in tre cucchiai di olio extravergine le cipolle tritate finemente, aggiungendo un bicchiere di acqua. Fare cuocere con il coperchio per 45 minuti fino a quando saranno morbidissime, aggiungendo altra acqua se serve.
Scoprire e lasciare asciugare il fondo, quindi aggiungere lo zucchero facendo caramellare leggermente, unire l’aceto e, prima che questo evapori completamente, immergetevi le polpettine già fritte cuocendo per altri 5 minuti.
Trasferire su un piatto da portata e lasciare raffredare completamente prima di servire.
Come tutte le preparazioni in agrodolce questo piatto va gustato rigorosamente a temperatura ambiente. Preparatelo la mattina per la sera o per il giorno successivo, il gusto non potrà che guadagnarne.



Nessun commento

eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -
Torna ai contenuti