MAGAZINE enogastronomia siciliana, Ricette Siciliane e tanto altro - Il Magazine sul Made in Sicily

 Select yours Languages  
Seguici anche su:
Vai ai contenuti

Ricetta Siciliana: Zucchine ai profumi di Sicilia

Il Magazine sul Made in Sicily
Pubblicato da Sicilianet.net in RICETTE SICILIANE · 3 Luglio 2020
In Sicilia, l’agrodolce è ingrediente fondamentale in tante ricette. Per avere un’idea di quanto quest’ingrediente abbia avuto la capacità di ricongiungere l’utile al dilettevole, basta ricordare il gusto inconfondibile della caponata di melanzane, del formaggio all’argentiera o della zucca rossa in agrodolce.



INGREDIENTI PER 4 PERSONE
6 Zucchine verde chiaro
2 cucchiai Pinoli
2 cucchiai Uva sultanina
3 cucchiai Aceto di vino bianco
2 cucchiaini Zucchero
Olio extravergine di oliva Q.B.
Sale Q.B.



PREPARAZIONE
1 Riempite una piccola ciotolina con acqua tiepida e metteteci l’uvetta sultanina in modo che si gonfi e diventi un po’ più morbida.
2 Lavate con attenzione le zucchine sotto il getto di acqua fredda. Mettetele su un tagliere e tagliatele prima a metà per il senso dalla lunghezza e poi a spicchi in modo da ottenere una julienne un po’ grossa.
3 Versate tre cucchiai di olio in una padella antiaderente, mettete su fiamma media e fate scaldare. Aggiungete le zucchine e lasciate che appassiscano, abbassando leggermente la fiamma e coprendo con un coperchio. Dopo circa 5 minuti scoprite, sfumate con l’aceto, unite lo zucchero e il sale e lasciate proseguire la cottura, sempre senza coperchio, per altri 5 minuti.
4 In una padella tostate i pinoli a secco facendo attenzione che rimangano, comunque, chiari. Recuperate l’uva passa, sciacquatela sotto l’acqua corrente e unitela alle zucchine. Aggiungete anche i pinoli.
5Mettete tutto in una ciotola che poi porterete in tavola. Coprite con pellicola per alimenti e lasciate macerare e insaporire per almeno una nottata. Ottime fredde, queste zucchine sono squisite anche a temperatura ambiente.



Nessun commento

eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da:
I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE - VIETATA LA RIPRODUZIONE -
Torna ai contenuti