MAGAZINE enogastronomia siciliana, Ricette Siciliane e tanto altro - SiciliaEcommerce

 Select Others Languages  
Seguici anche su:
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Anelletti Siciliani al Forno

SiciliaEcommerce
Pubblicato da in RICETTE SICILIANE · 23 Aprile 2019

Ingredienti per 6/8 persone
Per il ragù:
Macinato misto circa 500g
Estratto di pomodoro
vino rosso
sedano, carote, cipolle
olio evo, sale e pepe q.b
e poi:
pasta 500g formato anelletti siciliani
piselli
melanzane
mozzarella
besciamella
prosciutto a cubetti
pane duro grattuggiato
Tuma (se volete)
Pecorino DOP grattuggiato



Preparazione:
La preparazione è un pò lunga e composta da varie fasi ma in compenso le varianti esistenti da provincia a provincia la rendono anche la più diverte delle ricette. Non ha regole precise anche nelle quantità degli ingredienti e pertanto ognuno potrà aggiungere un tocco personale e soddisfare così ogni palato.
Preparate il ragù facendo un soffritto di sedano, carote e cipolle tagliati a cubetti molto piccoli.
Aggiungete il macinato e lasciate rosolare fino a leggera cottura. Sfumate con il vino rosso. Aggiustate di sale e pepe e aggiungete l'estratto di pomodoro. Fate amalgamare l'estratto alla carne mescolando per qualche minuto senza far attaccare al fondo. Aggiungete acqua e lasciate cuocere a fuoco lento per un paio d'ore.
Intanto cuocete i piselli in acqua con carota e cipolla (se freschi è meglio ma vanno bene anche surgelati, evitate quelli in barattolo) e friggete le melanzane dopo averle lavate, private della buccia e tagliate a dadoni. Sarebbe meglio friggere le melanzane almeno 24 ore prima per permettere loro di perdere l'olio in eccesso. Così facendo non appesantiranno la preparazione rilasciando olio una volta unite alla pasta.

Adesso arriva la parte divertente dove il "quanto basta" è bandito e regna sovrano il "quanto vi pare".

Cuocete la pasta in acqua salata. Scolatela al dente e versatela in una ciotola capiente.
Aggiungete:
Ragù "quanto vi pare"
piselli "quanto vi pare"
melanzane "quanto vi pare"
parmiggiano "quanto vi pare"
besciamella "quanto vi pare"
mozzarella a cubetti "quanto vi pare"
cubetti di prosciutto "quanto vi pare"

Mescolate energicamente e versate tutto in una teglia. Cospargete di pane duro grattuggiato, un filo d'olio o noci di burro e volendo fettine di tuma. Infornate e lasciate gratinare "quanto vi pare"!



Se decidete di gustarla durante un picnic, vi consiglio di utilizzare comode vaschette monoporzione che metterete in forno per la gratinatura e alla fine della quale, una volta coperte, saranno pronte per il trasporto. A voi la scelta.

Buon appetito



Nessun commento

eXTReMe Tracker

I NOSTRI PARTNER:
Progetto realizzato da I.M.S. ITALY MARKETING SERVICE
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -
Torna ai contenuti